CONTRIBUTO FIGLI LAVORATORI (Emergenza Covid-19) - COD.RIF.BC2

Contributo una tantum riconosciuto ai dipendenti quale concorso spese per l’assistenza dei figli di età non superiore ai 12 anni, a seguito dell’emergenza nazionale Covid-19.

Il dipendente può contare su un contributo pari a € 100,00 nel caso in cui sia presente nel nucleo familiare almeno un figlio di età non superiore ai 12 anni al momento della richiesta.


Misura del contributo: € 100,00 una tantum per nucleo familiare

Termine presentazione richiesta: 30/09 dell’anno in corso

Il Contributo sarà erogato fino ad esaurimento Plafond

Condizioni:

  • L’azienda deve aver regolarmente versato la quota di contribuzione mensile all’EBCE da almeno 6 mesi consecutivi ed antecedenti la data di presentazione della richiesta;
  • Vigenza del rapporto di lavoro nell’azienda che versa all’EBCE;
  • Presentazione richiesta entro il 30/09 dell’anno in corso;
  • Il figlio, all’interno del nucleo familiare, deve avere un’età non superiore ai 12 anni al momento della presentazione della richiesta;
  • Il contributo sarà erogato fino ad esaurimento plafond.

Documentazione Necessaria da allegare al modulo richiesta contributi sotto riportato:  

  • Autocertificazione Stato di Famiglia;
  • Copia buste paga attestanti il contributo relativo agli ultimi 3 mesi EBCE.

Trattamento Fiscale:

Il contributo sarà soggetto alle trattenute fiscali di legge in vigore nell'anno di erogazione dello stesso in quanto trattasi di reddito da lavoro dipendente o reddito assimilato a quello di lavoro dipendente.
La "Certificato Unica" (ex CUD) verrà inviata al percipiente entro i termini di legge (attualmente il 28 febbraio dell'anno successivo al pagamento). Per maggiori info, consultare la tabella "Trattamento fiscale Servizi EBCE"

Compila la tua richiesta contributi: 

MODULO RICHIESTA CONTRIBUTI

I Soci Costituenti EBCE