CONTRIBUTO SPESE PER ATTIVAZIONE SMART WORKING (Emergenza Covid-19) - COD.RIF.AC.1

CONTRIBUTO SPESE PER ATTIVAZIONE SMART WORKING (Emergenza Covid-19) - COD.RIF.AC.1

Contributo riconosciuto per le spese sostenute dalle aziende che hanno attivato lo Smart Working per i propri lavoratori durante l’anno 2021, anche a seguito dell’emergenza nazionale Covid-19.

L’azienda può contare su un contributo massimo di € 100,00 per ciascun dipendente nei confronti del quale abbia attivato lo Smart Working.

Misura del contributo: € 100,00 per ciascun dipendente, con un massimo di € 400,00 euro per azienda

Termine presentazione richiesta: 31/01 dell’anno successivo;

Il Contributo sarà erogato fino ad esaurimento Plafond

Condizioni:

  • L’azienda deve aver regolarmente versato la quota di contribuzione mensile all’EBCE da almeno 6 mesi consecutivi ed antecedenti la data di presentazione della richiesta;
  • Vigenza del rapporto di lavoro nell’azienda che versa all’EBCE;
  • Presentazione richiesta entro il 31/01 dell’anno successivo a quello in cui si è sostenuta la spesa;
  • Il contributo sarà erogato fino ad esaurimento plafond.

Documentazione necessaria da allegare al modulo richiesta contributi sotto riportato:

  • Copia della Comunicazione Obbligatoria dalla quale si evince l’attivazione dello Smart Working nei confronti del proprio dipendente;
  • Copia F24 attestante il contributo all’EBCE relativo agli ultimi 6 mesi.

Trattamento Fiscale:

Il contributo sarà soggetto alle trattenute fiscali di legge in vigore nell'anno di erogazione dello stesso in quanto ricavo d'esercizio o plusvalenza patrimoniale (aliquota attuale: 4%).
Il "Certificato delle ritenute sui contributi degli enti pubblici e privati" cumulativo verrà inviato al percipiente entro i termini di legge (attualmente il 28 febbraio dell'anno successivo al pagamento).
Per maggiori info, consultare la tabella "Trattamento fiscale Servizi EBCE"

Compila la tua richiesta contributi: 

MODULO RICHIESTA CONTRIBUTI

 

 

I Soci Costituenti EBCE